Wednesday, March 29, 2006

Il piu' bel film del mondo.

CItizen Kane uno dei film piu' belli che abbia mai visto, non solo per lo screenplay, ma anche "cinematograficamente". Ed e' del 1941.

Mi ha incollato allo schermo e non l'ho lasciato piu' fino alla fine. Assolumente assolutamente da vedere (Mi sono sentito un idiota a non averlo visto prima.)

1 comment:

giacomov said...

Ma dai... io l'ho visto tre giorni prima di te!! Quante probabilità ci potevano essere?!
A dire il vero me lo aspettavo un po' più "inquietante" e meno focalizzato sul "personale" del protagonista; forse il titolo italiano tende a trarre in inganno... comunque, concordo invece per gli aspetti più tecnici del film (per il poco che ne capisco, cavolo), per le soluzioni registiche: come l'idea della storia tipo puzzle che si ricompone a ritroso, ben orchestrata (tra l'altro la moglie si diletta proprio coi puzzle a un certo punto), i riferimenti a oggetti e situazioni che spezzano la continuità di tempo e di luogo (spero di non dire minchiate) movimentando la vicenda (in sè, forse, l'aspetto che mi ha soddisfatto di meno), o altri diversi dettagli originali (nel locale della moglie ormai dedita ai piaceri della bottiglia si entra e si esce sempre da una finestrella sul tetto...:). Valore aggiunto di tutto questo, soprattutto, è proprio il fatto che si era 65 anni fa (mamma mia).

Però, se fosse stato un po' meno "finito", mi sarebbe piaciuto di più.