Thursday, September 01, 2005

Cosi' tanto per.

Cosi', tanto per, mi e' venuto in mente un film che ho visto l'altra sera, per la terza volta. Un autentico capolavoro di Benigni, assolutamente inarrivabile. E cosi', tanto per, mi e' venuto in mente questo pezzo.

Uno sta tutta la vita senza tirassi seghe per andare in paradiso … poi tu muori tu ci vai, dice: “oh, ora mi potrò fare due o tre seghe in pace, sò morto dalla voglia… ”
Ma poi arriva Iddio, magari... dice: “Alt ! Vietato! Seghe ci si tirano all’inferno !”
“Oh, allora scusa, allora, allora ho sbagliato, volevo …, io son venuto qui per … va beh, ho sbagliato”


Ora mi tiro settecento seghe prima di morire poi vò all’inferno e gli dico al diavolo: “Guarda ieri sera prima di morire mi tirai … settecento seghe”
Dice: “Bravo! Pè premio ti fò un pompino! Godi”


Sostituire le "c" con delle h.


Ah, il film, per chi non l'avesse capito e' "Berlinguer ti voglio bene". Del 77 o giu' di li', mi pare. (Non cio' voglia di interrogoare Google, perdonatemi).
Post a Comment